Io ricorderò, ancora le tue parole
perse in quell'attimo che tu mi dai...
e se vorrò potrò guardarci insieme

vivere ancora una primavera

racchiudere il tempo negli sguardi tuoi...

 
Ti accarezzerò, cantandoti una mia canzone
nata dalla nostalgia che ho di te...
E se credi che sia facile
immaginarti in quella porta accanto
mentre stringi il tuo cuscino, accoccolata su di te...
 
Non potrò dimenticare quegli sguardi che mi dai
in quel tempo lontanissimo che mai ritornerà!
e non prendermi la mano, io non guarderò lontano
e anche se tu non vorrai, lo so già che te ne pentirai!
 
Ti ricorderai, i miei sussurri caldi sulle labbra
quando vidi gli occhi tuoi in un attimo sui miei...
quante emozioni che non ti ho mai detto
e quanti sguardi invece non ti ho mai letto
le terrò come una fotografia!
 
E se pensi che sia inutile
non cercarmi in quella porta accanto!
porta tutti i miei pensieri via da te...
 
Non potrò dimenticare quegli sguardi che mi dai
in quel tempo lontanissimo che mai ritornerà!
e ora spiegami il dolore, che ora è dentro nel mio cuore
prova almeno a non pensare a come, quando e se accadrà!
Non potrai dimenticare i miei sguardi su di te
in quel tempo lontanissimo che mai ritornerà!
e non prendermi la mano, io non guarderò lontano

e anche se tu non vorrai, lo so già che te ne pentirai...

 
Mi trovo ancora qui!
Pronto a richiamare le paure del mio mare...
Senza mai un perchè!
Che possa riempire il mio senso di malinconia
che porto ancora dentro con la voglia di rischiare e perdere il perchè!
Dentro me...
 
Potrò dimenticare quegli sguardi che mi dai
in quel tempo lontanissimo che mai ritornerà!
e ora spiegami il dolore, che ora è dentro nel mio cuore
prova almeno a non pensare a come, quando e se accadrà!
 
Quante parole che non ti ho mai detto

e quante frasi invece non ti ho mai letto

Si scioglieranno come...neve!
Come neve e polvere!
 
 

 

        Produzione, Promozione & Fotografia: Marco Colizzi